0
Cultura In Primo Piano

Il mese delle donne visto da Facebook

8 Marzo 2021

Inutile nasconderlo, il Covid minaccia di invertire decenni di progresso in proposito e le donne di tutto il mondo stanno unendo le forze nelle app di Zuckerberg per supportarsi e elevarsi a vicenda nelle loro community.

Un po’ di dati

Secondo alcune dichiarazioni ufficiali Facebook, nel 2020 le donne hanno creato il doppio delle raccolte fondi su Facebook rispetto agli uomini e hanno fatto il doppio delle donazioni. Il 64% dei fondi raccolti infatti provengono da donne, e hanno guidato la crescita delle comunità e la raccolta di risorse, creando 2,7 volte più gruppi legati al COVID-19 rispetto agli uomini con quattro volte più membri.

Per supportare questi sforzi, Facebook sta lanciando nuove funzionalità nelle app, finalizzate ad aiutare le persone a celebrare e responsabilizzare le donne, e stanno elevando le voci di diverse leader motivando al cambiamento. Stanno anche condividendo nuovi modi con cui le persone possono sostenere le piccole imprese guidate da donne.

I creator, e non solo, possono ora andare in diretta su Instagram con un massimo di altre tre persone grazie al lancio di “Live Rooms”.

Durante il mese dedicato alle donne, è possibile sintonizzarsi sulle discussioni dal vivo con donne influenti e creator su come possono aiutarsi a vicenda a superare gli ostacoli e avere successo. Sarà possibile anche condividere nuovi adesivi su Instagram illustrati da donne diverse in tutto il mondo per evidenziare l’intersezionalità.

Messenger

Su Messenger, saremo in grado di inviare nuovi adesivi personalizzati creati in collaborazione con Refinery29, azienda leader nel settore dei media e dell’intrattenimento femminile, per celebrare le donne della nostra vita e incoraggiare conversazioni e confronti intorno a coloro che hanno aperto la strada nelle loro comunità.

Su Messenger Kids, le ragazze potranno condividere adesivi di una nuova collezione progettata per consentire loro di esprimersi, connettersi con le proprie passioni e scrivere la propria storia.

Nuove azioni rivolte alle donne

Facebook sta anche lanciando una nuova categoria in Community Help per consentire a persone e organizzazioni no profit di organizzare viaggi e raccogliere articoli essenziali come vestiti, indumenti intimi, scarpe e prodotti per l’igiene femminile per donne e ragazze svantaggiate.

Sosterranno con forza insomma le imprese di proprietà delle donne e l’uguaglianza economica.

È possibile supportare le attività rosa visitando le raccolte di acquisti di proprietà delle donne su Facebook e Instagram Shop e l’account di acquisto ufficiale di Instagram @shop .

In Nord America, America Latina e Asia, le donne imprenditrici potranno partecipare ai corsi di formazione e workshop #SheMeansBusiness ospitati da Facebook per commemorare il quinto anniversario di #SheMeansBusiness.

In Europa, Medio Oriente e Africa, Facebook sta collaborando con donne leader e influencer nel mondo degli affari, dei media e dell’intrattenimento per pubblicare e-book in occasione della Giornata Internazionale della Donna, tramite i quali presenteranno i loro insegnamenti e consigli incoraggiando le donne a difendere l’uguaglianza di genere.

Women x women

A partire dall’8 marzo daranno il via alla campagna “Women x Women” per mettere in luce storie femminili stimolanti, celebrare i loro successi e mostrare come hanno trovato forza nelle community a tema e nelle app quest’anno.

Presenteranno organizzazioni come Generation Women, un collettivo di donne diverse di varie età che si sostengono a vicenda condividendo esperienze di vita e incoraggiano le persone a celebrare le donne attraverso post e storie su Facebook e Instagram.

Per tutto il mese, sarà possibile visitare gli account ufficiali Facebook e Instagram per ascoltare le donne creatrici, sostenitrici, imprenditrici e titolari di piccole imprese.
#GirlPower

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply